Vulcanello, l'appendice di Vulcano

Prenota Adesso alla Miglior Tariffa Garantita!

Jun30

Vulcanello, non solo Valle dei Mostri

Creato il 30/06/2018 Modificato il 30/06/2018 Territorio

Ti avevo detto che su Vulcanello c'è altro da dire ed eccomi qui.

Sicuramente un isolotto che conserva preziosi ricordi degli anni d'oro dell'isola di Vulcano. Ospita infatti uno dei villaggi che registrava il tutto esaurito come Lentia e Vulcano Blu : Baia Fenicia dove al mattino l'unico suono udibile è quello delle tortorelle.

Nella sua piscina, di acqua salata, lezioni di acquagym e zumba. Attorno ad essa, serate danzanti che richiamavano i visitatori dell'Isola ma soprattutto chi trascorreva minimo 2 settimana in questo complesso circondato da 250.000 mq di pineta che si affaccia sul tratto di maree che separa l'Isola di Vulcano da quella di Lipari di cui puoi ammirare lo splendido scenario dei faraglioni.

Ma anche la sua costa e le altre perle eoliane. Un luogo dal tramonto infuocato che è anche la cornice dell' unico 5 stelle di Vulcano.

Questo scoglio, custodisce pure un mare di ricordi legati al tempio del divertimento degli anni 90: vi si trovavano le Rocce Rosse che, come il Pyro Pyro alle Sabhie Nere, risultavano essere per i ragazzi l' attrazione principale dell' intero arcipelago eoliano; difatti, interminabili fino all' alba erano i mezzi a mare che trasportavano comitive di turisti e residenti nelle Eolie. Discoteche che si raggiungevano spesso a piedi in tarda serata e dalle quali si usciva al sorgere del sole. Si salutavano gli amici con in mano un caldo cornetto. C'era chi poi andava a letto. E chi affrontava una giornata di lavoro.

Solo a Vulcanello sopravvive una specie relitta , la nera Lucertola delle Eolie a rischio di estinzione per la competizione con la lucertola campestre

Inoltre, la penisola sorprendentemente offre ai più pigri (come me) la possibilità di vivere l'avventura di una scalata a fatica zero.

Pochi metri, per raggiungere questo cratere dormiente (123 m slm) incrostrato di bianco allume, attorno alla grotta dalla quale veniva estratto il minerale sul finire dell'Ottocento. Più basso, ma non per ciò meno affascinante del fratello maggiore con cui condivide la bontà.

Puoi raggiungere la sua vetta in pochi minuti e a qualsiasi ora.

Il suo sentiero, molto ripido, si realizza tra una fitta vegetazione di ginestre. L'arbusto a cui viene dedicata una sagra nel mese di Giugno. Guarda le foto: che ne dici di partecipare l'anno prossimo?

A proposito di eventi, stasera nello splendido scenario di Porto Levante, la manifestazione "Premio Solidarietà" con Maria Grazia Cucinotta, Marco Morandi e Fabio Troiano.

Si tratta dell' ottava edizione. A condurla Fabrizio Frullani, giornalista del tg2, che anche quest'anno ha scelto Orsa Maggior Hotel per trascorrere la sua vacanza-lavoro. Seguimi e nel prossimo post ti racconterò di una serata di cui non posso anticipare nulla.

Inviaci una Email dal Sito Web e Fai le Tue Domande